fbpx

Certificazioni investitori. Ci pensa CREAZIONEIMPRESA

Work for Equity

Certificazioni investitori. Chi ha sperimentato il nostro approccio “#trueprofessional” verticale su startup e Pmi innovative, ci ha definito i veri “problema solver” delle startup. In effetti senza troppo clamore, come nel nostro stile, e come richiesto da una (la nostra)  “benefit mission”, siamo davvero al fianco delle startup,) ogni giorno, e siamo ispirati da un assoluto senso pratico per dare, cercare o ricercare soluzioni che generino valore.

Guarda il videocaffè

Certificazioni investitori. La soluzione

Il nostro approccio da “startup delle startup” ci guida in tutto quello che facciamo, ispirandoci alla creazione di soluzioni, applicazioni e guide, che hanno come unici scopi quelli di: semplificare, guidare, istruire. Già con il tool della “costituzione on line” abbiamo prodotto un sistema che racchiude in se tutte le prerogative appena elencate. Oggi invece abbiamo creato il sistema più rapido, semplice ed economico per risolvere in via definitiva il problema del “business plan e delle certificazioni” da rilasciare agli investitori in startup e PMI innovative.

Certificazioni investitori. L’obbligo di legge

Abbiamo avviato più di una indagine non solo presso le startup e PMI ma anche verso i consulenti che le assistono e verso gli stessi investitori e ci siamo resi conto di tre aspetti fondamentali:

Il primo: quasi tutte le startup e PMI intervistate non conoscono o conoscono poco l’adempimento, ovvero la necessità di produrre il business plan e le certificazioni da rilasciare agli investitori, che rispondano a precisi requisiti definiti da apposite leggi e regolamenti, e tanto meno ne conoscono le conseguenze della mancata produzione e rilascio.

Il secondo: i consulenti che assistono le startup, o almeno quelli che conoscono l’adempimento, spesso devono adoperarsi in una giungla di siti, riferimenti, norme a caccia del giusto formato e dei giusti contenuti, ben sapendo che si tratta di un adempimento che va rispettato senza commettere errori, proprio perché ne conoscono le conseguenze.

Il terzo: gli investitori spesso non sanno che devono richiedere sia il business plan che la certificazione e che questi devono essere redatti secondo uno standard di contenuti a termini di legge;  che la mancata ricezione o l’inesatta documentazione possono far decadere il beneficio in caso di controllo da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Certificazioni investitori. Il software che risolve ogni problema

Ci siamo interrogati su come chiudere questi gap e su come farlo in maniera semplice efficace e come al solito guidata, oltre che economica.

Dopo alcuni mesi di studi di ogni documento possibile e soprattutto di quelli della Agenzia delle Entrate abbiamo messo su carta il primo sviluppo che giorno per giorno, è diventato prima un wireframe e infine un software che permette di creare il business plan e le certificazioni in pochi click.

Quello che vedrete sembrerà semplice, forse quasi banale, e questo per noi è un successo, perché non traspaiono tutte le complicazioni che abbiamo dovuto affrontare durante la messa in opera di “BasicPlan” e “Certificazioni”.

Vuoi ricevere le nostre analisi via mail tutte le settimane?

Compila il form e iscriviti al caffè del mercoledì

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Articoli correlati