Il programma  START GROWTH prevede il nostro intervento prevalentemente nell’area del fund raising.

Le attività previste si sviluppano in tre aree di intervento

 DEFINIZIONE DI ROADMAP

Le possibilità di  successo di una startup dipendono molto, (ma non esclusivamente), dalla velocità di azione  che si tramuta in rapida crescita.

Per questo motivo è necessario definire  roadmap e piani operativi molto accurati e puntuali e soprattutto prevederne il monitoraggio e l’aggiornamento in conseguenza dei test e delle verifiche.

Una roadmap accurata ci permette di  allocare tutte le risorse necessarie (tecniche, strutturali e organizzative), definire i milestone e le necessità finanziarie in termini di cashflow periodico (burning rate)  e di conseguenza di definire un appropriato ed accurato budget economico e soprattutto finanziario.

DEFINIZIONE DI BUDGET

In conseguenza della  attuazione del programma, ed utilizzando il nostro modello proprietario, probplan 2.0, sarà possibile ridefinire in maniera puntuale sia i prospetti di bilancio previsionale, sia l’allocazione delle risorse economiche e finanziarie, producendo budget di scopo e di periodo che ci permetteranno di ottenere un valido cruscotto di controllo.

STRATEGIE FINANZIARIE ATTIVABILI

L’ultimo e più importante step delle attività di sviluppo riguarda l’elaborazione di una  strategia finanziaria sostenibile nel breve e nel medio periodo, attivando le fonti e gli strumenti ritenuti più idonei sia alla strategia complessiva che alle concrete intenzioni e possibilità del founder staff.

 Richieste di mutuo a valere sul Fondo Nazionale di Garanzia

 Round di emissione di SFP

 Piani di incentivazione e Work for Equity

 Round di crowdfunding

 Possibilità di accesso a Fondi Pubblici di Agevolazione

COME RICHIEDERE IL SERVIZIO
Compila il form con la tua richiesta

    rilasciando le informazioni richieste fornisco la mia autorizzazione al sensi degli artt. 13-14 del Regolamento Europeo 2016/679 ( GDPR)*